ReliPress | RELIGIOUS LIFE PRESS
Dicembre 2012

Nuovi ed antichi cammini

Le Sisters of St. Joseph (Suore di San Giuseppe) lo scorso novembre hanno deciso di fondersi in una unica congregazione

Vi è un evento che merita di essere segnalato come un segno di ritorno alla origini carismatiche. Il 22 novembre 2012  a Markham (Ontario) quattro delle sei congregazioni Sisters of St. Joseph (Suore di San Giuseppe) si sono riunite in una unica Congregazione.

Si è trattato di un evento storico che è un ritorno allo spirito delle Origini nel lontano 1650, quando il gesuita p.  Jean Pierre Médaille radunò sei donne allo scopo di formare una comunità religiosa per rispondere ai bisogni dei poveri.

Costrette a fuggire dalla rivoluzione francese (alcune delle quali furono perseguitate e ghigliottinate), emigrano in Canada per dare avvio all’opera di soccorso degli orfani, della popolazione di colore, dei derelitti. Fu in questo periodo che la Congregazione si spaccò e si suddivise in tanti rami.

Nel 1966 avvenne la decisione di formare una federazione e lo scorso novembre si è aperta la strada che ha portato all’unificazione.

Le suore operano in 57 paesi e srVeronica O’Reilly è stata eletta come nuova superiora generale di questa nuova congregazione dal titolo Congregation of the Sisters of St. Joseph in Canada. Il governo generale è completato da quattro membri: Loretta Manzara (Assistente generale), Anne Karges, Jean Perry et Joan Atkinson.

Notizie correlate
Lascia un commento

* obbligatorio

newsletter

iscriviti alla nostra newsletter

Seguici su..