ReliPress | RELIGIOUS LIFE PRESS
Settembre 2013

Parole di Speranza

L'incoraggiamento di papa Francesco e un rilancio del carisma contemplativo.

Da qualche giorno presso Sassone in Roma è iniziato il capitolo generale dei Carmelitani. Il tema del capitolo è : “Una parola di speranza e di salvezza” (Cost. 24): vivere il  carisma e la missione del Carmelo oggi”.

Nell’ Instrumentum Laboris sono state posti tre questioni centrali. Si legge nel documento: “Se teniamo presenti, in maniera globale, gli eventi dell’Ordine e le dichiarazioni da parte del governo generale (vale a dire il Priore Generale e il suo Consiglio, il Consiglio delle Province del 2009 e la Congregazione Generale del 2011), allora vedremo emergere una serie di punti molto chiari e di particolare interesse:
1) che abbiamo bisogno di rinnovare il nostro orgoglio ed entusiasmo per la nostra fede, le nostre tradizioni e per quello che, come Carmelitani, abbiamo da offrire alla Chiesa e al mondo;
2) che abbiamo bisogno di sviluppare quello che sarà per alcuni membri dell’Ordine, ma non per tutti, un modo completamente nuovo di lavorare con i laici, con i membri della variegata famiglia carmelitana, e con i membri di altre realtà impegnate nella Chiesa;
3) che dovremmo focalizzare qualche tipo di impegno particolare nel nostro lavoro tra la gente: alcuni suggeriscono che il campo della preghiera e della direzione spirituale possa essere la risposta; mentre altri credono che dobbiamo unire il nostro dono della contemplazione con l’opera di trasformazione della società, a partire dalla trasformazione della persona. Tutto questo continuerà ad essere fatto nei santuari, nelle parrocchie, nei centri di formazione, attraverso la nostra ONG, e in molti altri modi.

Le risposte a questi tre punti potrebbero avere delle importanti ricadute sulla “missione” e le “missioni” dell’Ordine, su quelle nuove e quelle già esistenti”

Papa Francesco ha inviato una lettera a Fernando Millan Romeral, Priore Generale dell’Ordine. Incoraggiando i carmelitani nella loro missione scrive: “L’antico carisma del Carmelo è stato per otto secoli un dono per l’intera Chiesa, e ancora oggi continua ad offrire ii suo peculiare contributo per l’edificazione del Corpo di Cristo e per mostrarne al inondo ii volto luminoso e santo.

Il capitolo terminerà il 21 settembre.

Lascia un commento

* obbligatorio

newsletter

iscriviti alla nostra newsletter

Seguici su..