ReliPress | RELIGIOUS LIFE PRESS
Dicembre 2013

Sacerdoti assassinati

In Messico Padre Hipólito Villalobos Lima e padre Nicolás De la Cruz Martinez, assassinati nella casa parrocchiale

VERACRUZ (MX). Venerdì 29 novembre sono stati trovati senza vita nella loro casa parrocchiale i corpi di due sacerdoti che prestavano servizio pastorale nella Parrocchia di San Cristobal (diocesi di Tuxpan) nel comune di Ixhuatlán de Madero, nello stato di Veracruz: padre Hipólito Villalobos Lima e padre Nicolás De la Cruz Martínez. La polizia ha individuato un commando di quattro persone tutte arrestate e le indagini sono in corso, ma molti indizi fanno pensare ad una esecuzione ed ad un atto di intimidazione della chiesa locale.

Come riporta il periodico messicano Proceso, non si tratta di un caso isolato, ma è l’ultimo di una serie di atti violenti contro sacerdoti alcuni dei quali feriti con il machete, altri scomparsi e di cui non si conosce più nulla. Secondo Proceso Sarebbero almeno 12 i sacerdoti uccisi e 162 minacciati di morte e quasi tutti nelle seguenti zone: Chihuahua, Guerrero, Jalisco, Oaxaca, Veracruz, Michoacán, Hidalgo, Aguascalientes, Coahuila e Puebla.

Il nunzio apostolico in Messico nel messaggio di condoglianze alla diocesi ha scritto: «Que nuestra confiada oración sea también un reconocimiento a la labor humilde y eficaz de estos sacerdotes que dedicaron su vida al anuncio del Evangelio, y que se esforzaron por ser testigos del Señor de la Vida. Quiera Él transformar sus sacrificios, en fermento de paz y en una fuerte llamada a la conciencia y a la conversión de quienes hoy parecen haber hecho de la violencia su propia razón de existir.»

Davanti alla ferocia e alla violenza che si registra da tempo in Messico, la Conferenza episcopale messicana – riporta l’Agenzia Fides – nel corso della sua recente assemblea generale ha affrontato il tema della violenza, decidendo di presentare un rapporto a Papa Francesco nel maggio 2014, durante la vista Ad Limina dell’episcopato messicano a Roma.

Lascia un commento

* obbligatorio

newsletter

iscriviti alla nostra newsletter

Seguici su..