ReliPress | RELIGIOUS LIFE PRESS
Gennaio 2014

Un anno di gratitudine

Presentato in sala stampa vaticano il programma per l'Anno della vita consacrata. Inizierà il 21 novembre 2014.

Nella mattinata di venerdì 31 gennaio si è tenuta presso la sala stampa vaticana la conferenza stampa di presentazione dell’Anno della Vita consacrata che si celebrerà nel 2015. Sono intervenuti il Card. João Braz de Aviz, Prefetto della Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica e Mons. José Rodríguez Carballo, O.F.M., Segretario della Congregazione.

Il Card. Braz de Aviz ha spiegato le ragioni dell’anno sulla VC: il contesto è il 50mo del Concilio Vaticano II e, in particolare, la pubblicazione del Decreto conciliare Perfectae caritatis. Si tratta di guardare ‘con sguardo positivo’ e gratitudine le tante icone di sequela gioiosa di Gesù e a prendere forza per ‘scrivere una non meno bella e grande storia nel futuro’, nella fedeltà dinamica con il carisma fondativo.

Mons. Rodríguez Carballo ha comunicato alcune iniziative che verranno sottoposte a Papa Francesco. Prima di tutto l’apertura prevista il 21 ottobre 2014 (giornata mondiale pro orantibus) con un solenne celebrazione nella Basilica di s. Pietro, un’assemblea plenaria della Congregazione a novembre sul tema ‘vino nuovo in otri nuovi’ per spingere la VC verso il novum. Poi grandi appuntamenti come l’incontro per giovani religiosi e religiose con meno di 10 anni di professione, l’incontro con i formatori e formatrici, il congresso internazionale di teologia della vita consacrata, una mostra internazionale.

Il Dicastero ogni quattro mesi pubblicherà una lettera circolare sulla vita consacrata. Il Dicastero sta lavorando su più fronti: simposio sulla gestione dei beni economici e patrimoniali da parte dei religiosi (8-9 marzo), la revisione della Mutuae Relationes, il documento Verbi Sponsa sull’autonomia e clausura della vita contemplativa, la missione dei fratelli laici appartenenti agli istituti laicali.

Durante l’anno della VC è previsto una costituzione apostolica sulla vita contemplativa (al posto dell’attuale Sponsa Christi).

Tutto questo –è un grande passo – in comunione e collaborazione fra il Dicastero, USG e UISG.

La conclusione è prevista il 21 novembre 2015.

 

guarda il video su youtube.com
Condividi
email whatsapp facebook twitter google plus
Notizie correlate
Novembre 2015

Vite consacrate

Ottobre 2014

L’anno dei religiosi

Lascia un commento

* obbligatorio

newsletter

iscriviti alla nostra newsletter

Seguici su..