ReliPress | RELIGIOUS LIFE PRESS
Novembre 2016

Avanti con coraggio!

Senza un nuovo modo di gestire le opere, non c’è prospettiva per i giovani religiosi. L'incoraggiamento di Papa Francesco

Sul sito vidimus dominum è possibile seguire la cronaca e alcuni contenuti dell’Assemblea dei Superiori Generali che si è aperta mercoledi 23 novembre e si chiude oggi con l’udienza con p. Francesco. La giornata di giovedì è stata dedicata alla riflessioni su giovani e vocazioni.

A prendere la parola è stato don Pascual Chavez, ex rettore maggiore dei Salesiani. Quale è il maggior problema che incontrano i giovani religiosi oggi? Secondo don Pascual Chavez è il peso delle strutture e delle opere. Egli ha affermato : «Senza un nuovo modo di gestire le opere, senza il ridisegno delle presenze, senza il ridimensionamento dei fronti di impegno non c’è prospettiva di futuro, non c’è spazio per il nuovo, non c’è possibilità di assumere responsabilmente la missione, non c’è speranza per i giovani religiosi». Molto spesso infatti giovani religiosi si trovano a gestire opere senza preparazione e sovraccarichi, perdendo quasi di vista il proprium della propria identità di religiosi.

Antonio Pernia SVD,  invece, ha parlato della sua esperienza nelle Filippine. Riportando i risultati di un’indagine sui giovani, egli afferma che ciò che attrae per una vita consacrata è avere una vita semplice, fraterna, che non sia “fuga mundi”, a contatto con la gente, con i poveri, solidale. Insomma una vita religiosa, parafrasando le parole di papa Francesco, “in uscita”.

L’incontro con Papa Francesco è stato molto cordiale e spontaneo. Tante le domande e altrettante sapienziali le risposte del Pontefice. Qui trovate una sintesi. Nel salutare i 140 superiori generali ha così augurato: “Andate avanti con coraggio e senza paura! Quello che non sbaglia mai è quello che non fa nulla. Dobbiamo andare avanti! Sbaglieremo, a volte, sì, ma c’è sempre la misericordia di Dio dalla nostra parte!”

Notizie correlate
Novembre 2015

Assemblea USG

Novembre 2015

Il futuro è speranza

Lascia un commento

* obbligatorio

newsletter

iscriviti alla nostra newsletter

Seguici su..