ReliPress | RELIGIOUS LIFE PRESS
Agosto 2017

La presenza di Maria in Cina

Anche in Cina, come in ogni altra parte del mondo, attraverso i suoi santuari, la Madonna ha stabilito la sua presenza di Madre e di sorella nella fede. È un segno di consolazione e di speranza non solo per i cristiani, ma per tutto il popolo cinese che lei tiene amorevolmente sotto il suo manto.

La Cina, col suo miliardo e quasi 400 milioni di abitanti, è il paese più popoloso del mondo. In questa immensa massa, i cattolici nel loro insieme, della chiesa patriottica e clandestina, detta anche sotterranea, rappresentano solo una esigua minoranza. Si parla di circa 15 milioni, ma le cifre sono molto approssimative. Alcuni sostengono che sono molti di più. Si sa comunque che ogni anno vengono amministrati circa 150 mila battesimi di adulti.
La provincia dove è concentrato il maggior numero di cattolici è l’Hebei, vicina a Pechino, con oltre un milione e mezzo di fedeli. Anche in questo grande paese, come altrove nel mondo, la Madonna è presente con tanti santuari distribuiti in varie regioni ed è molto venerata non solo dai cristiani, ma anche da numerosi aderenti ad altre religioni.

Maria in Cina

Compartir
email whatsapp facebook twitter google plus
boletín informativo

Suscríbirse al boletín informativo

Síguenos en..