ReliPress | RELIGIOUS LIFE PRESS

Rohingya

Dicembre 2017

Ho pianto con i Rohingya

Per dialogare, ha detto, occorre una “apertura del cuore”. Così, con uno stile rispettoso, ma sincero, davanti al Corpo diplomatico, le autorità dello stato, i rappresentanti della società civile, ha mandato a tutti un messaggio cristallino e inequivocabile.

Fabrizio Mastrofini
Testimoni
Seguici su..